Arcadici a Spoleto

Arcadici a Spoleto

Anche per lo staff di Arcadia il primo Maggio è festa, ma senza tralasciare l’aspetto culturale: la meta prescelta è infatti Spoleto, la partenza alle 8 di mattina; il viaggio in treno inizia in prima classe -a nostra insaputa-ma prontamente redarguiti da un ligio controllore ci spostiamo in 2°.

Read more

2770 anni: tanti auguri Roma!

21  Aprile del 753 avanti Cristo, questa è la data attribuita tradizionalmente alla fondazione da parte di Romolo di una nuova città, segnata da un confine sacro e destinata nei secoli futuri a diventare eterna: è la nascita di Roma. A distanza di 2770 anni ancora celebriamo questo avvenimento, nel quale si uniscono elementi mitologici e leggendari (Romolo era figlio di Marte e discendente di Venere) a dati storici e archeologici di notevole importanza, come la scoperta della Regia, l’antica dimora del Re di Roma nel Foro romano, o l’individuazione di alcuni tratti del Pomerio, il tracciato che limitava originariamente la città entro un preciso perimetro sul colle Palatino (la cosiddetta Roma quadrata), oltre alle tracce dell’ esistenza di un sepolcro di Romolo: tutti particolari che accendono il dibattito sull’origine di Roma e mantengono sottile e permeabile il confine tra storia e leggenda. Read more

Il mito d’Arcadia nella letteratura

Giorgione, La tempesta, 1506-1508

Sogliono il più delle volte gli alti e spaziosi alberi negli orridi monti dalla natura produtti, più che coltivate piante da dotte mani expurgate negli adorni giardini, a’ riguardanti aggradare; e molto più per i soli boschi i selvatichi ucelli, sovra i verdi rami cantando, a chi gli ascolta piacere, che per le piene cittadi, dentro le vezzose e ornate gabbie, non piacciono gli ammaestrati”

Inizia con questi versi l’Arcadia di Jacopo Sannazaro.

Read more